Cumu verificà se Secure Boot hè attivatu

Quandu Microsoft hà liberatu Windows 8, hà cunsigliatu à i pruduttori di PC per attivà stu "bottu sicuru" per mantene a sicurità intacta. In corta, Secure Boot hè un parte di UEFI (vale à dì u novu sistema di boot per hardware PC) chì permette per carica solu un sistema operativu firmatuper evità i rootkits è e minacce di vari generi. Questa era inizialmente una spina in u latu di Linux, in ogni casu Microsoft hà dumandatu à i pruduttori chì Secure Boot, ancu s'ellu era attivatu per difettu, puderia esse disattivatu in ogni mumentu.

Questu ùn hè micca applicatu attualmente à i chipsets ARM (per esempiu, dispositivi Surface chì eseguiscenu Windows RT), per i quali Secure Boot ùn pò esse disattivatu.

Dice questu, ancu se alcuni sistemi operativi chì ùn sò micca Windows ghjunghjenu oghje à campà cù sta caratteristica, altri anu sempre bisognu di disattivallu. In questa guida prupunemu un modu simplice per verificà se u Secure Boot hè attivatu nantu à u nostru urdinatore da Windows, senza a necessità di restituisce o accede à l'UEFI.

Cumu verificà se Secure Boot hè attivatu

Infurmazione di u sistema

Apremu u menu Start, scrivemu e parolle Infurmazione di u sistema è cliccate nantu à u primu risultatu ottenutu. In alternativa, pudemu pressà a combinazione di tasti WIN + R è, in ellu, scrivite u cumandimu

msinfo32

seguitatu da Enter. Un riassuntu di e caratteristiche di u sistema apparirà.

Avà cliccate Risorse di u sistema è cercate l'entrata "Status di boot protetti": se u valore hè Disattivatu allora Secure Boot ùn hè micca attivu in u nostru sistema, se u valore hè Attivatu allora Secure Boot hè attivu nantu à u nostru sistema. Altrimenti, se u valore hè Micca suppurtatuA nostra piattaforma ùn supporta micca solu Secure Boot.

PowerShell

Pudemu verificà se l'opzione hè attivata in u nostru sistema ancu aduprendu una sessione PowerShell, ma deve esse iniziata cum'è Amministratore. Avemu apertu u menu Start di Windows è scrivemu in questu PowerShell. Fate un cliccu nantu à u primu risultatu uttenutu è selezziunate Esecutà cum'è amministratore.

In a finestra chì pare scrive u cumandimu seguitu

Cunfirmà-SecureBootUEFI

seguitatu da Enter. Videmu u risultatu:

Se l'output hè False allora SecureBoot ùn hè micca attivatu in u nostru sistema; se u risultatu hè True allora SecureBoot hè attivatu in u nostru sistema; se invece u risultatu hè qualcosa chì principia cù "Cmdlet micca supportatu nantu à sta piattaforma" allora significa chì u nostru hardware ùn sustene micca Secure Boot.

Disattivate o attivate Secure Boot

Pudete fà una di queste cose direttamente da UEFI.

Ùn ci hè micca una prucedura standard per tutti l'urdinatori o tablette, ma i paràmetri per Secure Boot (chì pò ancu esse cum'è "Secure Boot") deve esse in e sezioni Sicurezza o Generale.

Dopu, basta à impegnà i cambiamenti quandu esci: Windows 8.1 o Windows 10 continueranu à funziunà cum'è di solitu, indipendentemente da u statu Secure Boot. Tuttavia, disattivendu lu, pudemu installà in modu sicuru qualsiasi altru sistema operativu.